PRANOTERAPIA MEDICINA ALTERNATIVA

 La pranoterapia, sono d'accordo che occorre

esperienza e pratica, ma ricordiamoci una cosa molto importante

SE NON ABBIAMO UNA GRANDE FEDE

E TANTO AMORE...NON SI E' PRANOTERAPEUTI

 PRANOTERAPIA  MEDICINA ALTERNATIVA

LA PRANOTERAPIA E' UNA TERAPIA ALTERNATIVA ALLE MEDICINE

 Il pranoterapeuta si prende cura del campo energetico di ognuno
di noi.
Il corpo umano è costituito da un complesso di organi, questi organi un
complesso di cellule, quando un  organo non assolve correttamente il suo
Compito manifesta una carenza nell'attività delle cellule,le cause possono
essere dovute a traumi, malesseri, stress o affaticamento eccessivo che
provocano un esaurimento dell'energia vitale.
l'intervento di un pranoterapeuta ripristina la carenza di energia in tutto
il corpo permettendo al soggetto di risolvere il problema.
Pranoterapia una senza antica e sicuramente la prima forma di cura che
l'uomo abbia sperimentato.

 Pranoterapeuta : FOX
La pranoterapia è dare amore con spontaneità.
La pranoterapia è una disciplina naturale e non invasiva che compensa gli squilibri della persona sia fisici che mentali.
Il pranoterapeuta opera con intuizione, metodo e conoscenza, non compie manipolazioni o massaggi, che rientrano nelle discipline mediche ufficiali.
Non prescrive farmaci e ne li sospende.
Non sospende le terapie in corso e non fa diagnosi,e cosa molto importante non sostituisce il medico
curante,  
Non fa ipnosi e non svolge terapie di gruppo.

 

Il pranoterapeuta non promette di guarire, ma agisce sempre solo con le sue mani e con il suo grande cuore, Con ottimi risultati


 

La pranoterapia si può acquisire con dei buoni insegnamenti, mentre come nel mio caso  scoprire di esserlo in una festa con amici è favoloso.
Vedevo Carlo che soffriva per la caduta avuta lo stesso pomeriggio, non
riusciva a muovere il braccio destro, mi avvicinai a lui senza dire nulla, non
mi piace mettermi in mostra e mentre parlavo con lui gli appoggiai la mano
sulla spalla, idifferentemente, dopo 10 minuti mi allontanai da lui col braccio ancora dolorante sicuramente , ma riusi a cenare senza più
lamentarsi dal dolore, scherzando poi mi venne vicino e mi disse...."ascolta
mi rimetteresti la mano sulla spalla?"...e sorridendo mi disse grazie, pur non
sapendo il motivo del ringraziamento.


 

Pranoterapia: guarire con le mani
L’arte di curare con l’imposizione delle mani, rincanalando nel nostro organismo l’energia vitale (il prana), è una delle discipline più antiche. Permette di riequilibrare l’essere umano in modo armonico, non invasivo e privo di controindicazioni.
La pranoterapia deve il suo nome al sanscrito "prana" che significa energia vitale, parola che deriva a sua volta dalla combinazione di due termini Pra (fuori) e An (respiro, vita), cioè respiro vitale. È una tecnica di guarigione molto antica che non si serve di farmaci né di particolari strumenti (come aghi o magneti), ma si basa esclusivamente sull’imposizione delle mani da parte del terapeuta. Tramite questo semplice gesto, l’energia vitale viene reincanalata nel nostro organismo riportando il giusto equilibrio nel corpo. Ma com’è possibile?


 

La pranoterapia deve il suo nome al sanscrito "prana" che significa energia vitale, parola che deriva a sua volta dalla combinazione di due termini Pra (fuori) e An (respiro, vita), cioè respiro vitale. È una tecnica di guarigione molto antica che non si serve di farmaci né di particolari strumenti (come aghi o magneti), ma si basa esclusivamente sull’imposizione delle mani da parte del terapeuta. Tramite questo semplice gesto, l’energia vitale viene reincanalata nel nostro organismo riportando il giusto equilibrio nel corpo. Ma com’è possibile?

 

Il Giornale Online

L’assunto di base della pranoterapia, come di altre terapie alternative (Reiki, Aura Soma), è l’esistenza attorno al corpo di un campo energetico che può essere descritto come un corpo luminoso che circonda e compenetra il fisico e che emette radiazioni. Tale campo energetico, che rappresenta l’organo di scambio tra l’essere umano e l’energia universale, viene chiamato Aura. È diviso in diversi strati che si irradiano dal corpo e divengono sempre più sottili a mano a mano che

 si procede verso l’esterno, aumentando di frequenza le loro vibrazioni. Ogni strato ha una sua funzione specifica ed è associato ad un chakra (ruota in sanscrito), centro di energia localizzato nel corpo. L’energia, in caso di buona salute, fluisce nei chakra in maniera corretta. Viceversa si verificano dei blocchi, responsabili di malattie.

 

 La pranoterapia non è un'alternativa alla medicina tradizionale e, quindi, non comporta assolutamente la sospensione di cure farmacologiche o trattamenti medici, ma anzi collabora in maniera fattiva ed in sintonia con il medico.

Amici ci sarebbe moltissimo da dire sulla pranoterapia e non

basterebbe un libro per spiegare che le mie mani sono fonte

di solievo e per il 80%  di guarigione.

 visita il mio sito mi conoscerai         meglio

                  scoprirai serietà, professionalità   

contattate Fox all'indirizzo per consulenza e info.
 

                                                                SEGUIMI

gianelo@live.it

 

 

 

 


Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!